scuolavicentina

Archivi per il mese di “gennaio, 2019”

Periodo di scelte…aiutiamo a scegliere bene!

In questi giorni (e fino al 30 gennaio) le famiglie dei bambini e ragazzi frequentanti l’ultimo anno della scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di I° formalizzano la scelta per la scuola del prossimo anno scolastico. Ovviamente una attenzione speciale va rivolta alla possibilità di avvalersi dell’ora di religione: e a sentire questi studenti del Liceo Fogazzaro, ne vale proprio la pena!!!

Annunci

La manu-tenzione dell’amore, quello vero…

Anche oggi l’amico e collega Alessandro d’Avenia ci regala una perla di saggezza e speranza, aiutandoci a riflettere sul valore della manu-tenzione dell’amore. Bellissimi alcuni passaggi: “Ognuno può ricevere amore solo nella lingua in cui riesce a comprenderlo: la porta delle persone si apre solo con la chiave adatta alla loro storia, non esiste il passepartout. E la persona, nella sua unicità, emerge e si consolida solo quando si sente dare del tu dall’amore.” https://www.corriere.it/alessandro-davenia-letti-da-rifare/19_gennaio_14/alessandro-d-avenia-letti-da-rifare-manutenzione-dell-amore-78d38d1e-173d-11e9-8fe6-311b5649d579.shtml

Religione a scuola … mi piace!

Domenica 13 gennaio 2019 le parrocchie della Diocesi di Vicenza vivranno la Giornata di sensibilizzazione per la scelta dell’Insegnamento della Religione Cattolica a scuola. Sarà l’occasione per accompagnare ragazzi e famiglie nel delicato momento delle iscrizioni al nuovo anno scolastico, ormai imminenti (aperte il 7, si chiuderanno il 30 gennaio). Il tema scelto per quest’anno è Religione a scuola … mi piace! Lo slogan individuato vuole ricordare, con il linguaggio tipico dei social, che questo insegnamento continua a proporsi come possibilità di maturare la capacità di riflessione e di critica costruttiva dei ragazzi sulla vita, di dialogare con culture e fedi diverse e di guardare al futuro con speranza.

Occasioni di formazione per genitori e studenti

Nelle scuole il servizio di rappresentante di classe, sia per la componente genitori che per la componente studenti è molto importante, anche se fragile. Nonostante il valore attribuitogli dagli anni ’70, con l’introduzione dei Decreti Delegati, non si può nascondere le difficoltà e le problematiche che si registrano continuamente, stante la complessità della burocrazia scolastica, la fiducia non sempre piena e reciproca tra le varie componenti del mondo scuola, le aspettative talvolta diverse e palesemente confuse dei genitori nei confronti della scuola. Per questo val la pena, per chi svolge generosamente questo compito, approfittare di occasioni di formazione e confronto. Vi segnaliamo questa proposta, avallata dall’Ufficio Scolastico Regionale, per rappresentanti di classe genitori e studenti, che iniziano a breve. scuola genitori

Ora di Religione, in ascolto dei giovani

Anche quest’anno la Presidenza della Conferenza episcopale italiana offre un messaggio alle famiglie e ai ragazzi, in occasione delle iscrizioni scolastiche e nella fattispecie per la scelta se avvalersi dell’Insegnamento della religione cattolica. Come sottolineano i Vescovi, l’Irc intende essere proprio un’occasione di ascolto delle domande più profonde e autentiche degli alunni, da quelle più ingenuamente radicali dei piccoli a quelle talora più impertinenti degli adolescenti.” https://www.avvenire.it/attualita/pagine/ora-di-religione-in-ascolto-dei-giovani

Tutto un anno scolastico … da A alla Z

Come oramai da consuetudine, la rivista TUTTOSCUOLA ha pubblicato nei giorni scorsi una sorta di “riassunto” dell’anno scolastico 2018, suddiviso per punti e rigorosamente in ordine alfabetico. Interessante, come sempre! Tuttoscuola – dalla A alla Z tutto il 2018 del mondo scuola

Navigazione articolo