scuolavicentina

Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole

E’ passata un pò in sordina la ricorrenza odierna, nella quale si celebrava la Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole. Il pensiero non può non andare a Vito Scafidi, 17enne frequentante il liceo Darwin di Rivoli, tragicamente morto undici anni fa a scuola. Fu il controsoffitto in laterizio a cedere, sotto il peso di un vecchio tubo di ghisa non funzionante lasciato ancorato nel vano tecnico con del fil di ferro. Il tetto crollò sui banchi e la polvere coprì ogni cosa, cancellò i sogni e distrusse le speranze di questo giovane. Un suo coetaneo, Andrea Macrì, è costretto da allora su una sedia a rotelle: oggi è un atleta della nazionale italiana e si è messo in mostra alle Paraolimpiadi, prima con la scherma e poi con l’hockey su ghiaccio. Sedici loro compagni di classe finirono in ospedale e riuscirono a salvarsi per miracolo. La classe era la quarta D del liceo scientifico Charles Darwin di Rivoli. Questa mattina a Rivoli si è tenuta la marcia per la sicurezza delle nostre scuole, e subito dopo, la riunione dell’osservatorio per l’edilizia con il Ministro Lorenzo Fioramonti. Da allora il 22 novembre è diventata una data simbolica, che rilancia una questione purtroppo “eterna”, il tema della sicurezza nella realtà scolastica.

Miur sicurezza

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: