scuolavicentina

Chi viene lasciato indietro …

Giulio, 12 anni, e sua madre Gloria, a Scansano (Grosseto), il 15 aprile 2020. Per partecipare alle lezioni online devono salire su una collina dove hanno una connessione internet migliore. (Jennifer Lorenzini, Reuters/Contrasto)

Dalle pagine di “Internazionale” il giornalista e scrittore Christian Raimo lancia un appello e insieme un allarme urgente ci sono studenti, tanti, che rischiano a causa del Covid-19 di rimanere indietro. “Il rischio è che tanti interrompano il loro percorso scolastico o che lo seguano con grande irregolarità.” Un rischio che, in effetti, è più concreto di quanto si possa immaginare.

Generazione Covid-19 Articolo Internazionale

 

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: