scuolavicentina

Archivio per la categoria “Senza categoria”

Il prof bravo … (quasi) mai nella scuola disastrata, sigh

Interessante questo breve trafiletto di Gianna Fragonara, tratto dal Corriere. Poche parole ma ricche di verità. C’è da pensarci. Il prof bravo

Annunci

Cena solidale

L’ufficio diocesano per l’educazione e la scuola e il MSAC vicentino (Movimento Studenti di Azione Cattolica) hanno l’onore e il privilegio di invitarvi a questa cena solidale, per sostenere la “Escuela Viajera” di Cristiano Morsolín . Tutto il mondo scuola è invitato: dagli studenti, ai docenti, al personale ATA, ai Dirigenti, ai genitori e famiglie: faremo del bene (a soli 10€!) condividendo una semplice cena ma rilanciando l’idea che si, la scuola è bella e può davvero fare del bene: vi aspettiamo e condividete più possibile!!! 

BUONA SANTA PASQUA (con un pizzico di simpatia)!!!

“  Oggi sulla terra c’è grande silenzio, grande silenzio e solitudine. Ha svegliato coloro che da secoli dormivano. Dio è sceso a scuotere il regno degli inferi.

A coloro che erano in carcere: USCITE!

A coloro che erano nelle tenebre: SIATE ILLUMINATI!

A coloro che erano morti: RISORGETE!

A te comando: SVEGLIATI, TU CHE DORMI!

La sala è allestita, la mensa apparecchiata, l’eterna dimora è addobbata: è preparato per te dai secoli eterni IL REGNO DEI CIELI” (da una antica Omelia sul Sabato Santo).

È RISORTO! È VERAMENTE RISORTO! BUONA SANTA PASQUA

l’Ufficio diocesano di pastorale per l’educazione e la scuola – Vicenza

Il video-sintesi della mostra “Il Vangelo secondo Giotto”

Ecco il video, realizzato dagli studenti dell’Istituto Canova, che sintetizza la bellissima esperienza della mostra “Il Vangelo secondo Giotto”. Buona visione.

Insegnanti sotto tiro

Nell’ultimo numero di “Famiglia Cristiana” è stato pubblicato un interessante dossier sulla situazione degli insegnanti oggi, tirati da una parte dai genitori come salvatori della patria per sopperire alle problematiche della società, dall’altra come causa di disagio per non assecondare le pretese dei genitori stessi. Insegnanti sotto tiro

La formula dell’acqua

Proseguono gli interventi, davvero straordinari, di D’Avenia sul Corriere della Sera. Buona lettura. http://www.corriere.it/alessandro-davenia-letti-da-rifare/18_marzo_12/formula-dell-acqua-alessandro-d-avenia-letti-da-rifare-625ba8ec-255c-11e8-8868-620b5c6d46c4.shtml

Condivisione di un pellegrinaggio …

Salve a tutti: questa volta, con un po’ di vanesia, non rilanciamo articoli sul mondo scuola, ma pubblichiamo alcune istantanee del viaggio-pellegrinaggio che la segreteria dell’Ufficio diocesano per l’educazione e la scuola di Vicenza ha compiuto lunedì scorso, 24 luglio. Eravamo in 4: il direttore Fernando, Dino, Matteo e Alberto, e accompagnati dalla Provvidenza che praticamente ci ha evitato piogge e temporali presenti invece tutt’attorno a noi, abbiamo avuto il dono di recarci a Barbiana, laddove don Lorenzo Milani ha vissuto la sua vita e la sua vocazione ecclesiale ed educativa in pienezza. L’incontro col simpatico Riccardo, testimone di quella esperienza, è stato il corollario di un incontro con don Lorenzo iniziato pregando sulla sua tomba, e concluso visitando luoghi e simboli, viventi, che hanno fatto di quella scuola un “modo” di fare scuola che ci interpella continuamente (pur senza volerla e poterla imitare). 

Video messaggio di Papa Francesco … da ascoltare con attenzione!!!

Papa Francesco: “Don Milani, un educatore appassionato, innamorato della Chiesa”

Non mi ribellerò mai alla Chiesa perché ho bisogno più volte alla settimana del perdono dei miei peccati e non saprei da chi altri andare a cercarlo quando avessi lasciato la Chiesa“, con questa frase di don Lorenzo Milani, Papa Francesco ricorda a 50 anni dalla morte “l’educatore appassionato” e la sua ‘Lettera a una professoressa’,  a lungo osteggiata da gerarchie vaticane e civili. Parole intense e piene di significato, per riscoprire davvero quello che si può ben considerare un profeta del mondo scuola, religioso, civile.

Nausea “della” scuola?

scuola schifoDopo alcuni giorni di pausa, riprendiamo gli articoli del nostro blog non rilanciando news sul mondo scuola/educazione dai giornali o dalle riviste on line, ma riprendendo un post, davvero graffiante e preciso, di Andrea Mainente, segretario diocesano del Movimento Studenti di Azione Cattolica di Vicenza. Tutto nasce da una serie di selfie che tra fine giugno e i primi di luglio sono stati pubblicati su un noto social con studenti che avevano appena terminato gli esami di maturità e mostravano il dito medio contro le loro scuole … Andrea si pone delle domande non affatto banali … Post Andrea Mainente

Un calcio al razzismo

ho-un-sogno-2

Il Miur, d’intesa con la Federazione Italiana Gioco Calcio ha dato vita a un concorso (www.tuttiicoloridelcalcio.it) per fare riflettere i ragazzi sul fenomeno del razzismo e sulla discriminazione dentro e fuori gli stadi. Tra i tanti video già realizzati, ci permettiamo di segnalarvi quello del Comprensivo 2 di Arzignano, segnalatoci da un lettore, particolarmente suggestivo: per vederlo e soprattutto votarlo (il concorso prevede infatti la partecipazione attiva di chi lo visualizza) seguite bene le indicazioni allegate: merita!  Video IC Arzignano come vederlo e votarlo

Navigazione articolo