scuolavicentina

Bonus (o malus) docenti?

Uno dei temi caldi di questi giorni, nel mondo scuola, riguarda la contrattazione sul tema “merito docenti”. Da http://www.scuolaoggi.it rilanciamo questo breve e sintetico stato dell’arte sulla questione, davvero spinosa per come viene vissuta e, talvolta, subita. https://scuolaoggi.com/2018/10/01/merito-docenti-meno-bonus-piu-malus/

Annunci

Ridateci la maturità

Rilanciamo il contributo di Alessandro D’Avenia della scorsa settimana; come ogni lunedì dalle pagine del Corriere della Sera il nostro collega offre spunti di riflessione e confronto che ruotano attorno al mondo scuola e dell’educazione. Anche questa volta, le sue parole incidono profondamente.  https://www.corriere.it/alessandro-davenia-letti-da-rifare/18_settembre_16/ridateci-maturita-alessandro-d-avenia-letti-da-rifare-796e610a-b9bd-11e8-a205-6445d272b52d.shtml

Sport e scuola, binomio possibile!

Dal settimanale Famiglia Cristiana rilanciamo una lettera di una mamma, preoccupata per la figlia: teme infatti possa “rinunciare” all’attività sportiva in favore della scuola, a causa dell’impegno di studio. La risposta di Maria Gallelli ci pare proprio equilibrata e sensata: forse dovremmo tornare a dare valore al buon, vecchio, mai superato metodo di studio. http://www.famigliacristiana.it/articolo/quando-lo-studio-costringe-a-lasciare-lo-sport.aspx

Voi oggi obbedireste?

Davvero di alto spessore morale il discorso pronunciato qualche giorno fa da Paolo Mancarella, rettore dell’Università di Pisa, in occasione della “Cerimonia delle scuse dell’Accademia agli ebrei per la collaborazione alla politica delle leggi razziali.” «Che cosa farei io in una circostanza simile? Obbedirei?» Cosi chiede alla fine del suo discorso Mancarella, che cita anche la frase di un blogger serbo-bosniaco che pure riguardava un anniversario, quello del massacro di Srebrenica:  “La malvagità non ha bisogno di gente malvagia, ma di persone obbedienti”. Da leggere. https://www.corriere.it/scuola/universita/18_settembre_21/leggi-razziali-provocazione-rettore-pisa-voi-oggi-obbedireste-542340c2-bdab-11e8-92b2-6ab34b2db80e.shtml

La dispersione scolastica

Si è aperto solennemente ieri l’anno scolastico 2018 2019, con la celebrazione di rito che ha coinvolto, all’Isola d’Elba, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il ministro dell’istruzione Bussetti. Nel suo intervento, il Presidente si è soffermato sul tema, spinoso e per certi versi drammatico, della dispersione scolastica.  https://www.tuttoscuola.com/anche-mattarella-punta-il-dito-sulla-dispersione-scolastica/

A testa alta

Nella rubrica “Letti da rifare” di lunedì scorso, pubblicata dal Corriere della Sera, Alessandro D’Avenia ha ricordato il suo maestro di religione, don Pino Puglisi. Parole dense, forti, vere, che rendono omaggio ad un grande uomo di Chiesa e di scuola. Il nostro ufficio diocesano ricorderà, a fine ottobre, in una serata speciale proprio don Pino, a 25 anni dalla sua morte.  25 10092018

Buon inizio a tutti!!!

Tra pochi minuti suoneranno le campanelle delle scuole d’Italia, per annunciare la ripresa delle lezioni. Per augurare a tutti buon anno (dagli studenti ai docenti al personale ATA, ai Dirigenti, alle famiglie) pubblichiamo la lettera che Maria Pia Veladiano, Dirigente scolastica del Boscardin e apprezzata scrittrice, ha postato sul suo profilo fB. Buona lettura e … buon anno!!! 

Rilanciare l’alleanza educativa

Si è svolta oggi in Aula Nervi l’incontro del Santo Padre con l’AGE (Associazione Italiana Genitori), in occasione del 50° di fondazione. Papa Francesco è tornato (anche in modo simpatico ma non banale) sul valore e l’importanza del rilancio dell’alleanza educativa, tema sempre molto caro al nostro ufficio diocesano e a chiunque viva e si spenda per il bene della scuola.  https://www.avvenire.it/papa/pagine/il-papa-ai-genitori-rilanciare-l-alleanza-educativa-con-gli-insegnanti

Buon anno scolastico a tutti!

Concluso il periodo estivo, riprende a pieno regime la vita nelle nostre scuole. Di conseguenza riprendiamo anche le nostre segnalazioni circa articoli e materiali interessanti, per la riflessione e il confronto sul nostro servizio professionale ed educativo. Non potevamo non iniziare citando l’articolo di oggi di Alessandro D’Avenia, che sul Corriere della Sera ha ripreso la rubrica del lunedì “Letti da rifare“. Grazie ai docenti che, a gran voce, ne hanno richiesto la pubblicazione su questo blog. CORRIEREFC_NAZIONALE_WEB(2018_09_03)_Page1    CORRIEREFC_NAZIONALE_WEB(2018_09_03)_Page27

Il peso dei desideri

Ancora, per l’ultima volta prima della pausa estiva. Alessandro D’Avenia. Merita, come sempre. https://www.corriere.it/alessandro-davenia-letti-da-rifare/18_luglio_01/alessandro-d-avenia-letti-da-rifare-23-peso-desideri-495ea5d4-7d3f-11e8-b995-fbeecea523fe.shtml

Navigazione articolo