scuolavicentina

Archivio per il tag “don Milani”

La scuola che vorrei: proposte per una riforma … reale!

scuola1Sul sito educare.it è pubblicato questo articolo, davvero interessante, di Gianfranco Zavalloni, Dirigente scolastico. Le sue riflessioni sulla scuola e su un suo radicale ripensamento sono provocatorie ma anche molto concrete: davvero come sistema scolastico necessitiamo di una riforma che più che a una dimensione di efficienza punti alla qualità della didattica.   la-scuola-che-vorrei

Concorso ispirato a don Milani

don_milaniCade quest’anno scolastico il 50° anniversario della morte di don Milani. Come Ufficio diocesano per l’educazione e la scuola di Vicenza l’attenzione al Priore di Barbiana è diventato un imperativo … come ogni anno segnaliamo volentieri l’iniziativa delle ACLI e della CISL Scuola di Bassano che organizzano il concorso (biennale) ispirato ad alcune sue frasi celebri.  bando-don-milani-2017

Una arringa tutta da gustare …

Ci sono dei videoclip che sono abili nel comunicare con le immagini, altri con i testi, altri ancora con la musica. E ci sono dei videoclip che comunicano in modo dirompente per il loro messaggio … ecco, questo è uno di quei videoclip che ogni persona che intreccia la sua scuola sul suo cammino dovrebbe prima o poi guardare, pensare, e rifletterci sopra … attenzione: il video è in inglese…ma merita!!!

Settimana della scuola 2016: si entra nel vivo!!!

Diego Peron ci introduce alla Settimana della scuola 2016 con le sue riflessioni e alcune testimonianze di buone prassi nella sua scuola … ricordiamo che lunedì 10 ottobre a Lonigo (20.45 centro giovanile) e mercoledì 12 ottobre a Bassano (20.30 Casa Mamre) sono attesi tutti coloro che vogliono confrontarsi, attorno a un tavolo, sul valore dell’educazione (intrecciando scuola-territorio-famiglia): agenzie educative finalmente in dialogo!!! E poi venerdì 14 ottobre grande conclusione della settimana della scuola: ore 18.30 presso CFP San Gaetano di Vicenza (Stradella Mora) seminario di studio (relatori il nostro Vescovo e Davide Guarneri, responsabile ufficio scuola di Brescia), con a seguire buffet gratuito curato dagli studenti del CFP e proiezione (ore 20.45 circa) commentata del film “Il rosso e il blu”: davvero un programma … educativo!!! Aspettiamo tutti, docenti, personale non docente, genitori e famiglie, studenti!!! http://www.youtube.com/watch?v=pz5c6hbZIWU

Affinati secondo al Premio Strega 2016 con “L’uomo del futuro”

Eraldo Affinati, scrittore molto caro a noi vicentini si è classificato secondo al Premio Strega 2016 (dietro Albinati, primo classificato con “La scuola cattolica” http://www.corriere.it/cultura/16_luglio_08/premio-strega-2016-edoardo-albinati-5076671c-4529-11e6-888b-7573a5147368.shtml)

Ad Eraldo tutte le nostre felicitazioni e l’augurio che sempre più la figura di don Milani sia conosciuta, stimata, apprezzata, amata.

http://premiostrega.it/PS/eraldo-affinati/

In memoria di don Milani

don-milani-lettera-a-una-professoressa-tomba-di-don-milaniQuarantanove anni fa (26 giugno 1967) moriva Don Lorenzo Milani, figura alla quale il nostro ufficio diocesano per l’educazione e la scuola è molto legato (dovrebbe esserlo tutta la scuola!!!); segnaliamo l’attenzione che ne riserva il Mieac (Movimento di Impegno Educativo dell’Azione Cattolica) che ne ricorda la straordinaria opera educativa quale autentico testimone del Vangelo.   http://www.impegnoeducativo.it/2014/in-memoria-di-don-milani/

Un ricordo della SFS 2016

Foto SFSDall’11 al 13 marzo, a Montesilvano (Pescara) si è svolta la tradizionale SFS (Scuola di Formazione Studenti), organizzata dal Movimento Studenti di Azione Cattolica che, ogni tre anni, raduna da tutta Italia studenti delle superiori per riflettere, confrontarsi, pensare, agire sul bene della e nella scuola. Riportiamo volentieri un interessante contributo di una giovane partecipante di Castelgomberto, Anna Vigolo, le cui parole fanno capire come occasioni come queste, dove ci si ritrova per qualcosa, e non contro qualcuno, fanno crescere, davvero! Articolo Anna Vigolo SFS Msac

Alla ricerca dei don Milani di oggi

eraldo_affinati._foto_di_vincenzo_cottinelli

don-milani-lettera-a-una-profsoressa-barbiana-classe-kYMF-U431505359016259sC-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443«Devo tutto quello che so ai giovani operai e contadini cui ho fatto scuola. Io ho insegnato loro soltanto a esprimersi, mentre loro mi hanno insegnato a vivere». Così don Lorenzo Milani scriveva in Esperienze pastorali nel 1958, volume iniziato nei primi anni del sacerdozio, in cui aveva raccolto la riflessione sulla sua esperienza pastorale. «Era l’uomo del futuro soprattutto perché aveva sognato una scuola che oggi stentiamo ancora a realizzare, ma cui non possiamo rinunciare. È la scuola del maestro che si mette in gioco e guarda negli occhi il suo scolaro. Uno a uno». Eraldo Affinati ha viaggiato sulle strade di don Lorenzo Milani e in quattro continenti, alla ricerca dei suoi eredi: dall’articolo di Elisabetta Rosaspina del Corriere eccone la voce e il frutto di questo cammino. Tutti i don Milani del mondo

Un testimone ancora attuale: don Milani

Curioso come dopo tanti anni una figura cosi particolare come quella di don Milani, tanto avversata a suo tempo  trovi oggi attenzione e nuovo interesse nella scuola del nostro tempo. Tutti ricorderanno come anche Papa Francesco abbia rivalutato (finalmente) la figura di don Milani, al punto da essere l’unico testimone citato il 10 maggio 2014 nell’incontro con la scuola promosso e voluto con forza dalla CEI.  Anche il mondo più laico e meno vicino alla sensibilità religiosa rende unanimamente onore oggi alla pedagogia di don Lorenzo, ammirato sia come maestro che come padre spirituale. Un testimone che, al di là di facili strumentalizzazioni, non ha ancora smesso di inquietarci e quindi di tenerci davvero vivi sul fronte educativo.

Navigazione articolo