scuolavicentina

Archivio per il tag “famiglia”

Un “sostegno che servirebbe” proprio …

In questi giorni è rovente la polemica circa il vuoto, davvero incredibile (siamo al 3 di novembre!), che si presenta in merito alla reperibilità di docenti di sostegno. Ovviamente, a farne le spese, sono studenti e famiglie bisognose di aiuto e lasciate purtroppo disorientate, cosi come le componenti scolastiche. Davvero un problema reale …  Sostegno

Annunci

Una buona notizia!!!

Rilanciamo dall’edizione on line di Avvenire la notizia relativa alle nuove linee guida del mondo scuola, per quanto riguardo il Piano nazionale contro la violenza e le discriminazioni tra i banchi. Certo non servirà a risolvere tutti i problemi del caso, ma è un bel passo avanti, anche perché su un tema cosi scottante la proposta ha vinto sulla protesta!  https://www.avvenire.it/famiglia-e-vita/pagine/gender-nuove-linee-guide-per-rispettare-le-differenze

Si riparte…

Cari amici che ci seguite, dopo la pausa estiva riprendiamo il nostro servizio col blog “scuolavicentina.com”, per rilanciare news, articoli e approfondimenti sul mondo scuola. E già oggi, sull’edizione on line del quotidiano “Avvenire”, la scuola trova il suo spazio: tra qualche novità e i “soliti” problemi, mercoledì si ricomincia… https://www.avvenire.it/attualita/pagine/scuola-nuovo-anno-suona-campanella

La “pressione” dei genitori

Il Preside Gianni Zen ha scritto un interessante contributo sull’edizione di venerdì del “Giornale di Vicenza”, con il quale si confronta sul rapporto docenti-genitori e sull’inadeguatezza di parte del mondo scuola in questo ambito dialettico: critica costruttiva che riporta in auge la questione di una vera autonomia scolastica. Le pressioni dei genitori

La scuola riduce le disparità…

In questi giorni è stato pubblicato un interessante studio dell’OCSE che fotografa le disparità socio-economiche degli studenti. Analisi decisamente interessante … http://www.corriere.it/scuola/medie/17_marzo_29/scuola-riduce-disparita-ma-poveri-restano-indietro-134d4a24-14bb-11e7-a7c3-077037ca4143.shtml?refresh_ce-cp

Incontro interessante …

Vi segnaliamo l’incontroamori-e-confini-1_page_1 che si svolge venerdì a Vicenza, su un tema decisamente poco discusso e affrontato, ma sempre più presente, ovvero la realtà delle coppie miste, tra Islam, educazione dei figli e vita quotidiana. Il tema interessa anche e soprattutto il mondo della scuola, se non altro per le implicazioni educative che, inevitabilmente, coinvolgono le parti in causa, specie i minori. amori-e-confini-1

Genitori perfetti …

genitori-perfetti-vignettaSull’ultimo numero del “Venerdì” di Repubblica, è stato pubblicato questo interessante articolo sulla genitorialità. “Più che imparare dalle persone, i bambini vogliono imparare qualcosa sulle persone“, sostiene nell’intervista Alison Gopnik., psicologia e docente di Berkeley: buona lettura. genitori-perfetti

Film su alleanza educativa SCUOLA FAMIGLIA TERRITORIO

locandina-film-24-febbraio-magre_page_1Segnaliamo che venerdì 24 febbraio, ore 20.30 presso il Teatro del Circolo Cattolico di Magré (Schio) l’ufficio diocesano per l’educazione e la scuola di Vicenza propone la proiezione (gratuita) del film “Il rosso e il blu“, con introduzione e commento di don Alessio Graziani, esperto cinematografico. Il film darà l’occasione per riflettere e confrontarsi, in modo leggero ma non banale, sul legame e sul ruolo, inscindibile in chiave educativa, tra scuola, famiglia e territorio. Vi aspettiamo!!! locandina-film-24-febbraio-magre

Educazione o repressione?

droghe-leggereIl caso, drammatico, emerso a Lavagna nei giorni scorsi, è stato affrontato e valutato dalla stampa e dalla società civile in modo molto diverso. Riportiamo di seguito alcune voci, anche discordanti, che possono aiutarci a riflettere su una realtà che comunque investe in pieno l’educare. la-droga-fa-sempre-male  i-ruoli-in-famiglia-avvenire   la-repubblica   il-messaggero  le-punizioni-creano-solitudine

I genitori “spazzaneve”

genitori-spazzaneveSul Corriere Claudia Voltattorni ci racconta il fenomeno dei “genitori spazzaneve”, ovvero quei genitori che, di fronte agli insuccessi scolastici (e non solo) dei figli, ripuliscono ogni cosa affinché tutto per i loro figli sia perfetto. Una realtà, quella dei “genitori non genitori”, che si riscontra sempre più spesso, e disarma continuamente maestri e docenti, facendo venire meno quell’alleanza educativa che, invece, dovrebbe essere l’architrave per una buona educazione condivisa.  http://www.corriere.it/scuola/medie/14_novembre_30/i-genitori-spazzaneve-spianano-strada-figli-ma-li-danneggiano-a95c6922-786a-11e4-9707-4e704182e518.shtml?refresh_ce-cp

Navigazione articolo