scuolavicentina

Archivio per il tag “Genitori”

Rilanciare l’alleanza educativa

Si è svolta oggi in Aula Nervi l’incontro del Santo Padre con l’AGE (Associazione Italiana Genitori), in occasione del 50° di fondazione. Papa Francesco è tornato (anche in modo simpatico ma non banale) sul valore e l’importanza del rilancio dell’alleanza educativa, tema sempre molto caro al nostro ufficio diocesano e a chiunque viva e si spenda per il bene della scuola.  https://www.avvenire.it/papa/pagine/il-papa-ai-genitori-rilanciare-l-alleanza-educativa-con-gli-insegnanti

Annunci

Scuola-famiglia

Giovedì 1 marzo Avvenire ha dedicato alcuni articoli al tema scuola-famiglia, salito agli onori delle cronache (purtroppo nere) per i vari casi di aggressione subiti dai docenti in alcune scuole di Italia. I genitori I presidi Corresponsabilità educativa Alleanza scuola famiglia

Letti da rifare

Segnaliamo con piacere che Alessandro D’Avenia, docente e scrittore molto noto per le sue doti letterarie e umane, sta intrattenendo una piacevole “rubrica” con cadenza settimanale, per la precisione nella giornata di lunedì, dalle pagine de “Il Corriere della sera”, intitolata “Letti da rifare”. Il letto da rifare spesso rappresenta una prima linea di demarcazione della crescita, ovvero segna il momento in cui i genitori iniziano a ritenere il proprio figlio in grado di badare a se stesso. Spesso significa anche che è arrivato il momento di iniziare a confrontarsi su aspetti della vita che prima non erano ritenuti alla portata del ragazzo. Con il suo stile, D’Avenia ci porta all’interno di questo mondo. Buona lettura Letti da rifare 21 gennaio 2018

Una buona notizia!!!

Rilanciamo dall’edizione on line di Avvenire la notizia relativa alle nuove linee guida del mondo scuola, per quanto riguardo il Piano nazionale contro la violenza e le discriminazioni tra i banchi. Certo non servirà a risolvere tutti i problemi del caso, ma è un bel passo avanti, anche perché su un tema cosi scottante la proposta ha vinto sulla protesta!  https://www.avvenire.it/famiglia-e-vita/pagine/gender-nuove-linee-guide-per-rispettare-le-differenze

Una (triste) vicenda …

Ci sono vicende che, diciamolo, ci amareggiano. Sono situazioni come queste, laddove evidentemente le responsabilità pesano, sia sul versante genitoriale che, forse, per alcune mancanze professionali dei docenti. A prescindere, c’è comunque una deresponsabilizzazione educativa che allarma, preoccupa, incide sul percorso formativo di coloro che invece di essere aiutati dall’esempio degli adulti, spesso si ritrovano vittime.  http://www.lastampa.it/2017/10/19/italia/i-tuoi-diritti/responsabilita-e-sicurezza/il-padre-non-era-informato-dei-brutti-voti-del-figlio-il-tar-annulla-la-bocciatura-YtHgGYWOzbzML5TUE4flXN/pagina.html

L’impegno dell’Agesc

In questi giorni Avvenire ha pubblicato un breve articolo dove l’Agesc (Associazione Genitori Scuole Cattoliche), senza nascondersi problemi e complessità, riafferma il suo impegno educativo, in attesa del prossimo convegno di Verona (14 ottobre) dallo slogan significativo: “Esserci per educare”. Paritarie

La “pressione” dei genitori

Il Preside Gianni Zen ha scritto un interessante contributo sull’edizione di venerdì del “Giornale di Vicenza”, con il quale si confronta sul rapporto docenti-genitori e sull’inadeguatezza di parte del mondo scuola in questo ambito dialettico: critica costruttiva che riporta in auge la questione di una vera autonomia scolastica. Le pressioni dei genitori

Genitori perfetti …

genitori-perfetti-vignettaSull’ultimo numero del “Venerdì” di Repubblica, è stato pubblicato questo interessante articolo sulla genitorialità. “Più che imparare dalle persone, i bambini vogliono imparare qualcosa sulle persone“, sostiene nell’intervista Alison Gopnik., psicologia e docente di Berkeley: buona lettura. genitori-perfetti

I genitori “spazzaneve”

genitori-spazzaneveSul Corriere Claudia Voltattorni ci racconta il fenomeno dei “genitori spazzaneve”, ovvero quei genitori che, di fronte agli insuccessi scolastici (e non solo) dei figli, ripuliscono ogni cosa affinché tutto per i loro figli sia perfetto. Una realtà, quella dei “genitori non genitori”, che si riscontra sempre più spesso, e disarma continuamente maestri e docenti, facendo venire meno quell’alleanza educativa che, invece, dovrebbe essere l’architrave per una buona educazione condivisa.  http://www.corriere.it/scuola/medie/14_novembre_30/i-genitori-spazzaneve-spianano-strada-figli-ma-li-danneggiano-a95c6922-786a-11e4-9707-4e704182e518.shtml?refresh_ce-cp

Navigazione articolo