scuolavicentina

Archivio per il tag “Papa Francesco”

La missione di insegnare

Nell’edizione odierna dell’Avvenire Vito Magno tratteggia il ruolo del docente come una missione, “capace di lasciare un segno nel cuore”. Tra don Lorenzo Milani e Papa Francesco, in queste righe l’autore manifesta tutta la responsabilità del nostro compito, unitamente al valore di un servizio prezioso e di rilievo per l’essere umano che è in ogni studente. La missione di insegnare

Annunci

Visita storica (per la Chiesa e per la scuola)

Il 20 giugno scorso Papa Francesco si è recato in visita a Barbiana, pregando sulla tomba di don Milani e ricordandone la figura. E’ stato sicuramente un momento di grande valore, sia per la Chiesa che per il mondo della scuola. Vi alleghiamo il testo del suo discorso, che rivaluta la figura di uno dei più grandi educatori del novecento, e un commento di Avvenire alla storica giornata. Messaggio Papa Francesco Barbiana   https://www.avvenire.it/papa/pagine/papa-francesco-a-barbiana-visita-alla-tomba-di-don-lorenzo-milani

Video messaggio di Papa Francesco … da ascoltare con attenzione!!!

Papa Francesco: “Don Milani, un educatore appassionato, innamorato della Chiesa”

Non mi ribellerò mai alla Chiesa perché ho bisogno più volte alla settimana del perdono dei miei peccati e non saprei da chi altri andare a cercarlo quando avessi lasciato la Chiesa“, con questa frase di don Lorenzo Milani, Papa Francesco ricorda a 50 anni dalla morte “l’educatore appassionato” e la sua ‘Lettera a una professoressa’,  a lungo osteggiata da gerarchie vaticane e civili. Parole intense e piene di significato, per riscoprire davvero quello che si può ben considerare un profeta del mondo scuola, religioso, civile.

Cracovia, le pietre dello spirito

jmj-2016-cracoviaDal 25 al 31 luglio si svolgerà a Cracovia la XXXI Giornata Mondiale della Gioventù. Come sempre sarà un appuntamento ricco di gioia, allegria, entusiasmo; ma anche fede, spiritualità, cultura, scambio e conoscenza di mondi ed esperienze diverse. “Luoghi dell’infinito“, periodico di Avvenire, ha pubblicato questo interessante dossier sulla città di Cracovia, vero gioiello di bellezza e di fede. Cracovia

Gesti, parole, incontri: ciò che fa umanità

La visita di ieri a Lesbo del Santo Padre non può e non passerà certo inosservata: una visita triste, come l’ha definita lo stesso Pontefice, ma carica di significato e valore simbolico. Oltre tutto fattasi concreta con la scelta, assolutamente inedita, di “portarsi” a casa tre famiglie musulmane affinché il Vaticano provveda direttamente – tramite la comunità S.Egidio – alla loro accoglienza. Qualcuno potrà chiedersi cosa c’entra questo con la riflessione sull’educazione e il mondo scuola: come ufficio diocesano per l’educazione e scuola crediamo invece che proprio questo fatto sia una scuola di educazione!

Tre anni di pontificato: le parole più belle

Papa FrancescoIl 13 marzo 2013 saliva al soglio pontificio Papa Francesco; Repubblica ripropone con questo breve video alcune tra le frasi più significative del pontificato: buon ascolto …

http://m.repubblica.it/mobile/r/repubblicatv/dossier/il-nuovo-papa/un-anno-di-papa-francesco-le-frasi-piu-belle/158977/157471

Un incontro che riscrive la storia

Papa Francesco e Patriarca KirillPapa Bergoglio ieri ha incontrato all’Avana il primate ortodosso russo: un evento atteso dallo scisma del 1054. “Camminiamo insieme, siamo fratelli”, ha detto il Papa. E’ una svolta storica, la cui importanza sarà misurata dalla storia e dal tempo: noi siamo chiamati a ripensare le nostre categorie culturali e a rimettere l’ecumenismo al centro della nostra attenzione educativa e didattica.  Incontro tra Papa Francesco e Patriarca Kirill       Dichiarazione congiuntaFirma congiunta

Un testimone ancora attuale: don Milani

Curioso come dopo tanti anni una figura cosi particolare come quella di don Milani, tanto avversata a suo tempo  trovi oggi attenzione e nuovo interesse nella scuola del nostro tempo. Tutti ricorderanno come anche Papa Francesco abbia rivalutato (finalmente) la figura di don Milani, al punto da essere l’unico testimone citato il 10 maggio 2014 nell’incontro con la scuola promosso e voluto con forza dalla CEI.  Anche il mondo più laico e meno vicino alla sensibilità religiosa rende unanimamente onore oggi alla pedagogia di don Lorenzo, ammirato sia come maestro che come padre spirituale. Un testimone che, al di là di facili strumentalizzazioni, non ha ancora smesso di inquietarci e quindi di tenerci davvero vivi sul fronte educativo.

10 maggio 2014: UNA VERA FESTA

Come non ricordare le parole di Papa Francesco, l’entusiasmo delle centinaia di migliaia di persone assiepate fino all’inverosimile in Piazza S.Pietro e Via della Conciliazione, la sensazione di essere, davvero, in festa per la scuola nel suo significato più profondo …

Navigazione articolo