scuolavicentina

Archivio per il tag “Pedagogia”

Dossier 2018

Dal settimanale “Scuola7” riprendiamo questo Dossier di inizio anno, che rimette in fila i grandi temi che ruotano attorno al mondo scuola. Buona lettura. scuola7_040918_e_tuttoscuola_030918

Annunci

Il prof bravo … (quasi) mai nella scuola disastrata, sigh

Interessante questo breve trafiletto di Gianna Fragonara, tratto dal Corriere. Poche parole ma ricche di verità. C’è da pensarci. Il prof bravo

Mi basta l’aria

Fermarsi non vuol dire essere immobile, ma stabile, il contrario di «in-fermo», colui che è instabile, perché non si ferma mai, e perciò s’ammala. Fermarsi è creare ogni giorno spazi di intimità che permettono al quotidiano di «miracolarci», senza ricorrere a effetti speciali“. Come si fa a non rilanciare, ancora una volta, le parole splendide di D’Avenia? Eccovi il pezzo uscito lunedì scorso, sempre sulle pagine del Corriere. Da leggere, da meditare. https://www.corriere.it/alessandro-davenia-letti-da-rifare/18_giugno_10/20-mi-basta-aria-alessandro-d-avenia-letti-da-rifare-azione-contemplazione-4517429c-6cbe-11e8-8fe1-92e098249b61.shtml

Ulisse, cura anti apatia

Proseguono gli appuntamenti del lunedì, con Alessandro D’Avenia, sulle pagine del Corriere. Come sempre, letture edificanti … http://www.corriere.it/alessandro-davenia-letti-da-rifare/18_marzo_04/ulisse-cura-anti-apatia-6e95db60-1fe3-11e8-a09a-92b478235f6f.shtml

Scuola-famiglia

Giovedì 1 marzo Avvenire ha dedicato alcuni articoli al tema scuola-famiglia, salito agli onori delle cronache (purtroppo nere) per i vari casi di aggressione subiti dai docenti in alcune scuole di Italia. I genitori I presidi Corresponsabilità educativa Alleanza scuola famiglia

Letti da rifare/3

Non possiamo non allegare questo straordinario contributo del collega Alessandro D’Avenia, pubblicato sulle pagine del Corriere della Sera (dove ogni lunedì esce una sua rubrica, “Letti da rifare”). Chapeau. http://www.corriere.it/alessandro-davenia-letti-da-rifare/18_febbraio_04/diffido-dell-istruzione-d0da810c-09dd-11e8-a34a-fc54918998f4.shtml?refresh_ce-cp

Maestre, sempre care …

E’ in uscita un interessante volume, “Maestre d’Italia“, di Bruna Bertolo, che rende onore a una categoria fondamentale nel mondo scuola. Paolo Ferrario ce ne tratteggia il significato in questo articolo tratto da “Avvenire” del 17 gennaio. Le care maestre delle elementari

Chat imbarazzanti

Nell’edizione di Avvenire di venerdì scorso, Ferdinando Camon interviene “a gamba tesa” sull’episodio che ha coinvolto un docente, impegnato in conversazioni quantomeno “equivoche” con alcune alunne. Sempre labile il confine tra relazione e perdita della relazione, che dovrebbe contraddistinguere il ruolo docente. Chat imbarazzanti

Piccoli geni!

Storia davvero curiosa, quella raccontata dal settimanale “Panorama”, che ci porta ad incrociare la vita e l’intraprendenza di Valeria Cagnina, sedicenne “piccola genia” di informatica e robotica “educativa”. Una storia che sembra quasi incredibile, se non fosse vera: e che ci regala anche qualche perla di saggezza, come “l’educazione digitale di un bambino consiste solo in divieti. Tutti stabiliscono cosa non si deve vedere, ma nessuno ci accompagna tra che cose che si possono vedere”. Da leggere. Piccoli geni

Le conoscenze? Inutili…

Decisamente provocatoria  l’esperienza raccontata da “Origami” (settimanale del quotidiano “La Stampa“) su Ecole42, scuola di coding o meglio rivoluzionario laboratorio per giovani creativi, dove le conoscenze vengono messe al bando … per vivere di esperienze con un’interfaccia virtuale. Si può considerare quasi una sorta di Barbiana in versione ultramoderna oppure una proposta avveniristica che impoverisce i concetti culturali e relazionali? Ecole42

Navigazione articolo